Violence & Security

Emerging trends in transnational security: from the rise of non-state actors to force privatization.

Armed non-state actors: a brief attempt at a portrayal

Sep 21, 2020 Violence & Security Michael von der Schulenburg T.notes

[EN] Armed non-state actors (ANSAs) are today’s new front lines of global peace and security. To deal with this, we will need political rather than military solutions. And we will need greater international cooperation – not another Cold War.

Human Security | Report 2016-2019

Sep 18, 2020 Violence & Security Human Security

[EN] Human Security (HS) is a quarterly journal investigating the extended concept of security and the human dimension of conflict. This report offers an overview of the HS issues published between 2016 and 2019, summarising the insights of a rich group of renown scholars, seasoned practitioners, junior researchers and activists on some of the most critical topics in the field of peace and security.

SIPRI Yearbook Summary 2020: edizione italiana

Sep 10, 2020 Violence & Security Research & Policy Papers

[IT] Questa 51a edizione del SIPRI Yearbook testimonia il continuo deterioramento delle condizioni di stabilità internazionale. Questo trend si riflette nel continuo aumento della spesa militare e nel valore stimato dei trasferimenti di armi a livello globale. La crisi del controllo delle armi è diventata cronica e sempre più tossica per la geopolitica mondiale e le rivalità regionali. Rimane ancora alto il numero di conflitti armati in tutto il mondo, con pochi segni di soluzioni negoziate all’orizzonte.

Piracy and the Privatisation of Maritime Security. Vessel Protection Policies Compared

Aug 24, 2020 Violence & Security Eugenio Cusumano, Stefano Ruzza

In response to pirate attacks in the Western Indian Ocean, countries worldwide have increasingly authorized the deployment of armed guards from private military and...   Read More

Salute e sicurezza umana

Jul 31, 2020 Violence & Security Human Security

[IT] Il 23 marzo 2020, mentre il virus COVID-19 si diffondeva in tutto il mondo e il lockdown teneva in casa gli Italiani, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres, chiedeva un immediato cessate il fuoco globale. Al pari del sentimento di solidarietà e comunità, che entrava nelle nostre case dai balconi e che ci faceva pensare, ingenuamente, a un mondo post-pandemia migliore di quello che ci eravamo lasciati alle spalle, il Segretario Generale auspicava che, se accolto, il suo appello potesse permettere alla comunità internazionale di concentrarsi sulle sfide poste dalla pandemia e, perché no, fornire un’opportunità per mettere fine ai conflitti in corso in modo diplomatico.

Un primo ritratto del peacebuilding italiano

Jun 17, 2020 Violence & Security Human Security

[IT] Il 2020 necessariamente richiederà all’Italia, così come a tutti i paesi colpiti dal COVID-19, un ripensamento generale delle priorità e lo sviluppo di una visione per il mondo post-pandemia. Se è vero che molto potrebbe cambiare nel prossimo futuro, è anche tristemente certo che i conflitti e l’insicurezza che oggi affliggono molte società non spariranno. La speranza è, quindi, che le riflessioni contenute in questo numero di Human Security possano offrire spunti utili per iniziare un ragionamento più ampio, inclusivo e sistematico sul peacebuilding “made in Italy”.

I Diavoli – 8 giugno 2020

Jun 9, 2020 Violence & Security In the media Fabio Armao

[IT] Fabio Armao (T.wai & Università di Torino) presenta il suo libro L’età dell’oikocrazia (Meltemi, 2020) in una intervista a I Diavoli.

Esquire – 15 maggio 2020

May 20, 2020 Violence & Security In the media Andrea Spagnolo

[IT] L'articolo "La regolamentazione delle armi autonome: letteratura o diritto?" di Andrea Spagnolo, su Human Security n. 7, viene citato su Esquire in "La Russia vuole formare un esercito composto da robot entro 5 anni".

MicroMega – 29 marzo 2020

Mar 29, 2020 Violence & Security In the media Fabio Armao

[IT] Fabio Armao (T.wai & Università degli Studi di Torino) nell'articolo "La politica e il virus: due lezioni che potremmo apprendere dal dramma della pandemia" per MicroMega.

Preventing the Rohingya genocide in Rakhine: The ICJ Provisional Measures in The Gambia v. Myanmar

Mar 2, 2020 Violence & Security Mauro Politi T.notes

The recent order by the ICJ in The Gambia v. Myanmar provides a concrete contribution to the efforts of the international institutions aimed at addressing the humanitarian emergency in Myanmar/Bangladesh and preventing the commission of acts of genocide against the Rohingya.

  • T.wai JOURNALS

    EVENTS

    • 02OctFri
      30NovMon

      TOAsia Export Training 2020

      TOAsia Export Training, il nuovo programma di formazione organizzato da T.wai e dalla Camera di Commercio Italia Myanmar, con il sostegno della Camera di...   Read More

      Camera di Commercio Italia – Myanmar, Corso Galileo Ferraris, Turin, Metropolitan City of Turin, Italy

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute | Corso Valdocco 2, 10122 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy