Global China

Assessing the impact of China on global governance in the age of power diffusion.

Urbanizzazione in Cina. I piani non mancano, le alternative sì

Oct 18, 2017 Global China Daniele Brombal

Nell’ultimo quarto di secolo, il tasso di urbanizzazione è passato dal 25 al 52%, allineandosi alla media mondiale. In termini assoluti, i residenti urbani sono oltre 700 milioni, contro i 300 del 1992. Da qui al 2030, si prevede che gli abitanti delle città crescano di altri 100 milioni

Prestigio, profitto e valori: il sogno calcistico della Cina

Sep 22, 2017 Global China OrizzonteCina

Il presidente cinese Xi Jinping aveva promosso le ambizioni della Cina in campo calcistico ancor prima di approdare ai vertici della Repubblica popolare. La burocrazia del Partito-Stato ha da ultimo tradotto la sua visione in un “Piano di medio-lungo termine per lo sviluppo del calcio cinese, 2016-2050”. Xi ha più volte rimarcato il proprio impegno in questo ambito, come nel caso della partita amichevole tra giovanissimi giocatori cinesi e tedeschi durante la visita di Stato in Germania nel marzo 2014 (foto: Ministero degli Esteri cinese).

Reflecting on China’s presence in the Mediterranean region

Sep 6, 2017 Global China Andrea Ghiselli T.notes

President Xi Jinping's “Belt and Road Initiative” (BRI) came with the promise of a deeper Chinese political and economic engagement in international affairs. If successful, the BRI is bound to reshape regions near and far away from China.

The End of Europe as We Know It?

Jul 17, 2017 Global China Rebecca Arcesati T.notes

As 2017 marks the 60th anniversary of the Treaty of Rome, the very project of European integration faces challenges and uncertainties.

“Belt and Road Initiative” e “China 2025”: verso una Grand Strategy cinese?

Jul 14, 2017 Global China OrizzonteCina

Nel suo discorso di apertura al Belt and Road Forum, il Presidente Xi Jinping ha precisato l’entità dell’impegno finanziario del governo cinese per dare sostanza alle nuove Vie della seta: oltre 13 miliardi di euro aggiuntivi per gli investimenti del Silk Road Fund, 40 miliardi di euro per operazioni internazionali denominate in valuta cinese (yuan renminbi), e linee di credito da 50 miliardi di euro affidate a China Development Bank e Export-Import Bank of China per sostenere progetti in ambito infrastrutturale, industriale e finanziario nei paesi interessati dall’iniziativa di Pechino.

Sustainable Development in China – Reducing Inequality

Jun 23, 2017 Global China Nico Wrobel T.notes

In an effort to foster inclusiveness in the workplace for people with disabilities, a group of Chinese NGOs call for greater government support. Individual awareness and commitment to the cause, however, may prove to be just as essential.

Reteconomy – 21 giugno 2017

Jun 22, 2017 Global China In the media Giuseppe Gabusi

“Il mondo economico parlerà cinese?” Partendo dalla notizia che annuncia che la commissione Commercio del parlamento europeo ha avanzato una proposta per modificare alcuni...   Read More

From iron ore to beams: Chinese buyers, overseas real estate, and infrastructure assets

Jun 20, 2017 Global China Edoardo Agamennone T.notes

The seemingly never-ending flow of real estate purchases made by wealthy Chinese in premium locations, and the overseas investments in infrastructure made by Chinese firms and funds have something in common. While they are the effects of issues troubling the Chinese economy, they are also causes of the distortions currently affecting developed economies.

Radio Radicale – 31 maggio 2017

Jun 1, 2017 Global China In the media Giuseppe Gabusi

“AgiChina – Sud Est asiatico e rapporti con Cina, Europa e Stati Uniti” Puntata di mercoledì 31 maggio 2017 , condotta da Valeria Manieri...   Read More

Cina – Il Mediterraneo nelle nuove Vie della Seta

Jun 1, 2017 Global China Research & Policy Papers

La “Belt and Road Initiative” (BRI) o “One Belt One Road” (OBOR) è l’ambizioso progetto di politica industriale e finanziaria transnazionale presentato da Xi Jinping, Presidente della Repubblica Popolare Cinese e Segretario generale del Partito Comunista Cinese, nell’autunno del 2013. Principalmente rivolto al continente eurasiatico, esso coinvolge ufficialmente 65 paesi (Cina compresa) nei quali si concentrano quasi il 30% della ricchezza e oltre il 60% della popolazione mondiale. Tra questi figurano 9 membri dell’Unione Europea: Croazia, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Slovenia.

  • T.wai JOURNALS

    GLOBAL POLITICS LIBRARY

    OPENING HOURS

    Library services are available to Library Members on the following days:

    Monday: 10.00 am-1.00 pm
    Tuesday: 2.00-5.00 pm
    Thursday: 2.00-5.00 pm

    EVENTS

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute | via Ponza 4, 10121 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it