Violence & Security

Emerging trends in transnational security: from the rise of non-state actors to force privatization.

Intervista a Luca Sisto, Vicedirettore Generale di Confitarma

Dec 22, 2017 Violence & Security Stefano Ruzza

SR: Quando e come si è manifestata la minaccia pirateria contro il naviglio mercantile italiano? E come l’armatoria italiana ha originariamente reagito per fare...   Read More

La risposta italiana alla pirateria somala

Dec 22, 2017 Violence & Security Stefano Ruzza

La presenza di 7.500 Km di coste rendono immediatamente evidente quanto il mare sia importante per la sicurezza e l’economia dell’Italia. Dal mare derivano...   Read More

Antipirateria, sicurezza privata e libertá di navigazione: orizzonti della sicurezza in mare

Dec 22, 2017 Violence & Security Human Security

[IT] Nel corso degli anni 2000, il deterioramento della sicurezza in mare ha suscitato sempre maggiori preoccupazioni, tanto a livello globale quanto nazionale. Il riemergere di fenomeni come la pirateria o l’acuirsi di tensioni geopolitiche rappresentano infatti sfide complesse, che richiedono risposte trasversali, coinvolgendo svariati attori a più livelli. Il numero di Human Security che va a chiudere il 2017 si occupa quindi di sicurezza marittima, offrendo ai lettori approfondimenti e analisi di questioni che raramente sono oggetto di dibattito pubblico, specialmente in Italia: antipirateria, sicurezza privata, potenze marittime e libertà dei mari.

Counter-terrorism in the United Kingdom: between security and human rights

Dec 18, 2017 Violence & Security Stefano Bonino T.notes

The ways in which the state responds to the threat of terrorism often involve measures that depart from long-established legal principles, including fundamental rights.

L’impiego delle compagnie di sicurezza private quali team di protezione a bordo dei mercantili: scomoda concorrenza o opportunità per future sinergie nella lotta alla pirateria?

Dec 15, 2017 Violence & Security Stefano Ruzza Research & Policy Papers

[IT] Nel corso degli anni 2000, pirateria e criminalità marittima sono divenute un problema di punta nell'agenda di sicurezza internazionale. Con la Legge 130/2011, anche l'Italia ha risposto alle sollecitazioni provenienti dalla propria armatoria, introducendo la possibilità di imbarco di team armati su navi mercantili.

The Politics of Conflict-Generated Diasporas

Oct 31, 2017 Violence & Security Élise Féron T.notes

Diasporas originating from conflict are the ones that have received the most attention, making the study of conflict-generated diasporas all the more necessary.

L’impiego delle compagnie di sicurezza private quali team di protezione a bordo dei mercantili: scomoda concorrenza o opportunità per future sinergie nella lotta alla pirateria?

Sep 26, 2017 Violence & Security

Nel corso degli anni 2000, pirateria e criminalità marittima sono divenute un problema di punta nell’agenda di sicurezza internazionale. Con la Legge 130/2011, anche...   Read More

Security privatisation at sea: Piracy and the commercialisation of vessel protection

Sep 25, 2017 Violence & Security Stefano Ruzza, Eugenio Cusumano

In 2011, the growing number of pirate attacks prompted several flag states to authorise the use of armed guards aboard vessels. Despite facing the same threat, the United Kingdom, the Netherlands and Italy have adopted three distinct approaches to securing their merchant ships, ranging from the exclusive use of private security companies (PSCs) to the employment of military personnel only.

SIPRI Yearbook Summary 2017: edizione italiana

Sep 21, 2017 Violence & Security Research & Policy Papers

[IT] Dal 2011, in accordo con il SIPRI, T.wai offre al pubblico la traduzione italiana della sintesi del SIPRI Yearbook, considerato in tutto il mondo una fonte autorevole e indipendente di dati e analisi su temi relativi ad armamenti, disarmo e sicurezza internazionale.

Origini storico-politiche ed evoluzione della crisi dei Rohingya

Aug 2, 2017 Violence & Security Han Ka

Cinque anni fa, parallelamente all’avvio della transizione politica in Myanmar, un’esplosione di violenza tra buddisti e musulmani ha travolto lo Stato Rakhine (o Arakan)....   Read More

  • T.wai JOURNALS

    EVENTS

    • 22MarMon
      21AprWed

      TOChina Spring Seminars 2021

      The TOChina Spring Seminars are held, in English or Italian, every year in the context of the graduate courses in “International Relations of East Asia” (Prof. Giovanni B....   Read More

    • 09AprFri

      La crisi in Myanmar: sviluppi e prospettive

      Stefano Ruzza (T.wai & Università di Torino) illustra i recenti sviluppi della crisi in Myanmar e presenta il proprio ultimo lavoro sulle vicende birmane....   Read More

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute

Corso Valdocco 2, 10122 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy