Rai Radio1 – 2 febbraio 2021

“La presa del potere dei militari in Myanmar ha colto di sorpresa la maggior parte degli osservatori internazionali. Questi infatti godevano già di numerose garanzie – come il diritto di veto a qualunque riforma della Costituzione e il controllo di tre ministeri chiave – che avevano fin qui permesso una facile coabitazione con il governo civile, al quale era semplice addossare la responsabilità di qualsiasi insuccesso politico.”

Giuseppe Gabusi (T.wai & Università degli Studi di Torino) interviene ai microfoni di Radio anch’io, per Rai Radio1.

Giuseppe Gabusi

Head of Program

Giuseppe Gabusi is Head of T.wai’s Asia Prospects Program and an Assistant Professor of International Political Economy and Political Economy of East Asia at the University of Torino.

  • Events & Training Programs

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All rights reserved