Il Sole 24 Ore – 11 gennaio 2020

“Secondo i dati SIPRI, la spesa militare dell’Arabia Saudita è la terza al mondo in valore assoluto, dopo Stati Uniti e Cina: questo spiega perché l’Iran debba cercare un punto di equilibrio militare sul terreno non convenzionale. È anche vero che la spesa militare non si traduce direttamente nella capacità di vincere una guerra, come hanno dimostrato gli insuccessi sauditi in Yemen.”

 

Stefano Ruzza (T.wai & Università di Torino) intervistato da Sara Deganello su spesa militare e crisi in Medio Oriente per Il Sole 24 ORE, edizione premium.

Stefano Ruzza

Head of Research

Stefano Ruzza is the Head of T.wai’s Violence & Security Program and an Associate Professor of Political Science at the University of Torino.

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All right reserved