Formiche – 26 agosto 2020

“Se i toni del governo italiano rivelano la speranza, in un momento particolarmente critico per l’economia del nostro Paese, di approfittare delle nuove aperture che sembrerebbe offrire il mercato cinese senza pestare i piedi a Washington, i toni della diplomazia cinese invece suggeriscono lo scopo ‘politico’ che la visita riveste per Pechino in questa delicata fase di confronto senza precedenti con gli Stati Uniti.

Non a caso a Roma, Wang Yi ha fatto appello all’Europa per collaborare con la Cina a difesa del multilateralismo per difendere l’ordine internazionale e il libero mercato dalla minaccia posta dall’unilateralismo e dal protezionismo di Trump.”

Enrico Fardella (T.wai & Peking University) commenta su Formiche la visita in Italia del ministro degli Esteri cinese.

Enrico Fardella

Head of Project

Enrico Fardella is Director for Area Studies of the ChinaMed Business Program and Advisor of the ChinaMed Project, both developed by the TOChina Hub, an integrated academic platform of the University of Torino, T.wai and ESCP Business School. He is Associate Professor of the History Department of Peking University (Beijing, China), Director of the Center for Mediterranean Area Studies of Peking University and Global Fellow at the Woodrow Wilson Center for International Scholars.

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All right reserved