Formiche – 17 febbraio 2021

“Gli ultimi dati pubblicati dall’Eurostat rivelano che nel 2020 la Cina è diventato il principale partner commerciale dell’Unione europea, una posizione a lungo occupata dagli Stati Uniti. Le importazioni di 27 dalla Cina nel 2020 sono cresciute del 5,6% su base annua arrivando a 383,5 miliardi di euro, mentre le esportazioni sono cresciute del 2,2%, arrivando a 202,5 miliardi di euro. Quanto, invece, agli scambi con gli Stati Uniti si registra una diminuzione dell’export dell’8,2% (da 384,4 a 353 miliardi di euro) e dell’import del 13,2% (da 232,6 a 202 miliardi di euro).”

Il commento di Enrico Fardella (T.wai & Peking University) e Giorgio Prodi (T.wai & Università di Ferrara) nell’articolo di Gabriele Carrer per Formiche.

Enrico Fardella

Head of Project

Enrico Fardella is Director for Area Studies of the ChinaMed Business Program and Advisor of the ChinaMed Project, both developed by the TOChina Hub, an integrated academic platform of the University of Torino, T.wai and ESCP Business School. He is Associate Professor of the History Department of Peking University (Beijing, China), Director of the Center for Mediterranean Area Studies of Peking University and Global Fellow at the Woodrow Wilson Center for International Scholars.

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All right reserved