Corriere della Sera – 18 ottobre 2020

“Nonostante i recenti progressi, le capacità cinesi di proiezione “fuori area” restano limitate. Per esempio, Pechino dispone al momento di una sola base all’estero, inaugurata a Gibuti nel 2017, in confronto alla fitta rete di basi operate da Washington. Su scala globale gli Stati Uniti mantengono dunque la propria posizione di egemone militare.”

Simone Dossi (T.wai & Università degli Studi di Milano) nel commento “Ma gli USA restano più forti di Pechino” su La Lettura (pag.3) del Corriere della Sera.

Simone Dossi

Research Fellow

Simone Dossi is a Research Fellow at T.wai and an Assistant Professor of International Relations of East Asia at the University of Milan.

  • Events & Training Programs

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All rights reserved