Gaia Perini

Archives

La nuova legge sulla sicurezza nazionale di Hong Kong: il diritto che schiaccia la politica

Dec 24, 2020 Gaia Perini

[IT] L’epoca in cui la Cina era la ‘fabbrica del mondo’ e Hong Kong il suo porto aperto è, con ogni evidenza, ormai conclusa. Lo dimostra anche l’ultimo Plenum del XIX Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese (PCC), in cui, oltre a riconfermare il ruolo egemone di Xi Jinping, si è insistito come mai prima sul tema dell’autonomia dello sviluppo cinese, dando la priorità ai consumi interni, a un avanzamento tecnologico indipendente e alla sovranità energetica. In questo nuovo quadro, il polo logistico-finanziario di Hong Kong è divenuto accessorio, se non persino pericoloso agli occhi di Pechino, visti i ferri corti fra Cina e Stati Uniti.

Territorio, autodeterminazione e/o rivoluzione: dalla Pechino del 4 maggio 1919 alla Hong Kong del 2019

Oct 1, 2019 Gaia Perini

L’ironia della storia ha voluto che proprio nell’anno in cui si è celebrato il centenario del 4 maggio 1919 – ossia della prima manifestazione...   Read More

  • T.wai JOURNALS

    EVENTS

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute

Corso Valdocco 2, 10122 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy