Enrico Fardella

Head of Project

Enrico Fardella is Head of the ChinaMED project, jointly developed by the Center for Mediterranean Area Studies of Peking University and the TOChina Hub, an integrated academic platform of the University of Torino, T.wai and ESCP Business School. He is an Associate Professor of Cold War History at Peking University.

Contacts

Archives

[ThinkINChina] Xijin, 西进 : la Cina guarda a Ovest

Nov 9, 2013 Enrico Fardella

[IT] All’inizio di settembre, nel corso di un lungo viaggio in Asia centrale, il Presidente cinese Xi Jinping ha lanciato la proposta di una nuova “Via della seta economica” come spazio di cooperazione tra Cina e paesi dell’Asia centrale. Dopo poche ore, al “China Eurasia Expo” di Urumqi, China Telecom ha firmato un importante accordo con i governi russo, kazako e tagiko rafforzando il ruolo di Urumqi come capitale delle comunicazioni del corridoio euroasiatico.

[ThinkINChina] FDI cinesi in Europa tra opportunità e criticità

Mar 3, 2013 Enrico Fardella, Chiara Radini

[IT] A novembre il forum di ThinkINChina ha ospitato Zhao Changhui, senior country risk analyst presso la Export-Import Bank, per discutere di investimenti cinesi in Europa. Zhao ha inaugurato il suo intervento criticando le politiche di austerity che sono state promosse da diversi paesi europei come soluzione alla crisi finanziaria degli ultimi anni, ma che finiscono per colpire anche la Cina.

L’ultima rivoluzione del Partito

Jan 3, 2013 Sun Hongze, Enrico Fardella

[IT] Sin dai tempi della crisi del 1989, il Partito comunista cinese (Pcc) sembra essere stato capace di garantire una crescita impetuosa all’economia del paese. Come sottolineato da diversi analisti (tra cui Andrew Nathan e David Shambaugh), il Pcc è riuscito fino ad oggi a contenere le crisi e a mantenere la stabilità nonostante le diverse fonti di tensione all’interno del Partito-Stato cinese.

[ThinkINChina] Cina-Stati Uniti: nemici immaginari

Jan 3, 2013 Enrico Fardella, Chiara Radini

[IT] In questi giorni a Pechino sembra esistere solo la politica. Cinesi e stranieri discutono incessantemente, tra università ed ambasciate, della transizione al potere in corso in Cina e negli Stati Uniti. Come ha sottolineato Xie Tao (Centro di studi sull’America, Beijing Foreign Studies University) al pubblico di ThinkINChina, la sincronia di questa transizione ai vertici delle due grandi potenze aggiunge ulteriore enfasi alle analisi degli osservatori.

[ThinkINChina] Il ruolo della Cina in Africa

Dec 3, 2012 Enrico Fardella, Chiara Radini

[IT] Il nuovo ciclo di incontri di ThinkINChina è stato inaugurato da un’analisi delle politiche cinesi di assistenza e cooperazione in Africa proposta dal professor Li Anshan, esimio africanista della Peking University e vice direttore dell’Associazione cinese per gli studi sull’Africa.

[ThinkINChina] Le elezioni egiziane e le ricadute sui rapporti con Pechino

Aug 2, 2012 Enrico Fardella, Chiara Radini

[IT] Nel giorno stesso in cui il popolo egiziano si recava alle urne per scegliere il prossimo presidente della repubblica araba, il Prof. Wang Suolao, Direttore del Centro per gli studi sul Medioriente della Peking University, era ospite dell’appuntamento di maggio di ThinkInChina.

[ThinkINChina] La fragile pax mercatoria tra Cina e Giappone

Jul 2, 2012 Enrico Fardella, Chiara Radini

[IT] L’orizzonte ideale degli alfieri della globalizzazione è da sempre la creazione di uno spazio mondiale in cui il commercio tra paesi si risolva in un reticolato di connessioni interdipendenti e solidi legami di mutui interessi che, imbrigliando nazionalismi e particolarismi, conducano il mondo verso una pace perpetua e profittevole.

[ThinkINChina] Le religioni in Cina

May 31, 2012 Enrico Fardella, Chiara Radini

[IT] Gli studiosi cinesi tendono spesso a trovare negli studi occidentali sulla Cina debolezze concettuali, frutto di pregiudizi e distorsioni cognitive, che ne inficiano l’accuratezza scientifica. Durante l’ultimo appuntamento di ThinkINChina, il professor Lu Yunfeng, del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Pechino, ha gentilmente mostrato al pubblico alcune di queste approssimate letture occidentali del fenomeno religioso in Cina.

Se i cinesi “sfiduciano” chi li governa

Apr 30, 2012 Enrico Fardella, Valentina Vignoli, Nathan Beauchamp-Mustafag

[IT] L’ultima edizione della ricerca sul livello di soddisfazione dei cittadini cinesi condotta da Antony Saich, professore presso la Kennedy School of Government dell’Università di Harvard, fornisce dati interessanti sul livello di approvazione di cui il governo cinese attualmente gode. Lo studio, basato su un campione di 4.000 cittadini, fotografa il giudizio dei cittadini cinesi sulla capacità della leadership cinese di affrontare le nuove sfide economico-sociali.

[ThinkINChina] Global governance in salsa cinese

Apr 30, 2012 Chiara Radini, Enrico Fardella

[IT] L’immagine che la Cina proietta di sé all’esterno è sovente quella di un monolite statico e intransigente. In realtà, nel paese, così come all’interno del Partito comunista cinese, è in corso un serio dibattito politico sul ruolo della Cina nel nuovo ordine globale. Il concetto di global governance è estraneo alla mentalità cinese, tuttora legata alla tradizionale concezione gerarchica del “governo” inteso come potere di ultima istanza, e per questo, fino ad oggi, ha trovato varie resistenze nell’intellighenzia nazionale.

  • T.wai JOURNALS

    LIBRARY SEARCH

    Library services are currently unavailable due to the relocation of our head offices.

    EVENTS

    • 22JunMon
      03JulFri

      TOChina Summer School 2020

      The TOChina Summer School is held by the TOChina Centre of the University of Torino, in partnership with the Torino World Affairs Institute. The...   Read More

      Lungo Dora Siena, 100, 10153 Torino TO, Italy

    FIND ALL EVENTS
  • ©2017 Torino World Affairs Institute | via Ponza 4, 10121 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy