Rai Radio 3 – 27 agosto 2019

“Il tema è che Hong Kong è Cina in tutti i sensi, legalmente, politicamente, ma non nella percezione dei locali. Perché abbiamo dati che dicono che la popolazione hongkonghina, giovane soprattutto, tende a non identificarsi con una identità cinese o mista ma specificatamente hongkonghina, e dà l’dea che un paese così importante, che ambisce ad accreditarsi come un paese attraente, non riesca a persuadere dopo molti anni ormai, più di due decenni dal ritorno di Hong Kong sotto la sovranità cinese, neanche la propria popolazione rispetto alla opportunità positiva di essere cinesi. E questo compromette una narrazione che vorrebbe quello come uno dei migliori mondi possibili.”

 

Giovanni Andornino (T.wai & Università degli Studi di Torino) partecipa come ospite alla puntata “Hong Kong, non si ferma la protesta” della trasmissione “Tutta la città ne parla” su Rai Radio 3.

 

Ascolta il podcast qui.

 

Giovanni B. Andornino is the Vice President of the Torino World Affairs Institute and Head of its Global China Program. He is an Assistant Professor of International Relations of East Asia at the University of Torino and the Secretary General of the China-Italy Philanthropy Forum.

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All right reserved