Radio Radicale – 29 luglio 2020

“Il punto di caduta della politica estera cinese oggi – ma in realtà è il portato di un lungo arco temporale – è che si accetti il principio per cui una collettività, come quella cinese, gestita secondo un regime politico autoritario, molto diverso nei suoi lineamenti e nel suo funzionamento da quelli occidentali e con una cultura che per molti versi ha delle dimensioni e delle componenti che noi non riconosciamo immediatamente come affini alle nostre, possa esistere senza essere considerata una aberrazione o una condizione di non piena maturità.

Questo è il punto di fondo, ed è anche il punto di fondo del dissidio con gli Stati Uniti.”

Giovanni Andornino (T.wai & Università di Torino) presenta l’ultimo numero di OrizzonteCina e riflette su Cina, revisionismo e multilateralismo nella nuova puntata di “Asiatica – La Cina e la sua egemonia in un mondo che cambia” su Radio Radicale.

Giovanni B. Andornino

Vice President

Giovanni B. Andornino is the Vice President of the Torino World Affairs Institute and Head of its Global China Program. He is an Assistant Professor of International Relations of East Asia at the University of Torino and the Secretary General of the China-Italy Philanthropy Forum.

  • T.wai JOURNALS

    EVENTS

    • 02OctFri
      20NovFri

      TOAsia Export Training 2020

      TOAsia Export Training, il nuovo programma di formazione organizzato da T.wai e dalla Camera di Commercio Italia – Myanmar, con il sostegno della Camera...   Read More

      Copernico Torino Garibaldi, Corso Valdocco, Turin, Metropolitan City of Turin, Italy

    • 20OctTue
      26NovThu

      Violence & Security Seminars 2020

      I Violence & Security Seminars hanno luogo ogni anno come momenti integrativi del corso magistrale in “Conflitto, Sicurezza e Statebuilding” e del “Laboratorio sui...   Read More

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute

Corso Valdocco 2, 10122 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy