MicroMega – 4 aprile 2022

“Oggi, la mera esistenza di una Corte penale internazionale rappresenta un indubbio passo avanti, nonostante i perduranti limiti alla sua azione. Paradossalmente, il fatto che USA, Russia e Cina non intendano riconoscerla è un segno di forza e non di debolezza, la dimostrazione che ai loro occhi la Corte incarna un progetto “eversivo”, proprio perché offre alla comunità degli stati l’opportunità di superare una volta per tutte le tradizionali logiche della politica di potenza. Il loro rifiuto costituisce una prova autorevole, seppure ex adverso, della fondatezza della legittimità giuridica della Corte.”

Fabio Armao (T.wai & Università degli Studi di Torino) nell’articolo “Non esistono guerre giuste, ma ne esistono di più legittime e di meno legittime” sul suo blog su MicroMega.

Fabio Armao

Research Fellow

Fabio Armao is a Research Fellow at T.wai and Professor of International Relations at the University of Torino.

  • Events & Training Programs

Copyright © 2022. Torino World Affairs Institute All rights reserved