Pechino 2017: la Cina di Xi Jinping verso il rinnovo della leadership

Osservatorio di Politica Internazionale del Parlamento italiano - Nota n. 71 (Novembre 2016)

Approfondimento del Torino World Affairs Institute (T.wai) per l’Osservatorio di politica internazionale (Note) del Parlamento italiano.

Pubblicato sul sito del Parlamento italiano l’approfondimento n. 71 – Novembre 2016 dal titolo “Pechino 2017: la Cina di Xi Jinping verso il rinnovo della leadership” a cura di Giovanni Andornino (Vice Presidente, T.wai).

A otto anni dallo scoppio della crisi finanziaria globale l’atmosfera in Cina è ben diversa dal senso di rivalsa che sembrò catturare il paese nell’estate del 2008, quando l’orgoglio nazionale veniva esaltato dalle Olimpiadi di Pechino proprio mentre le certezze dell’Occidente franavano sotto il peso di un lustro di speculazioni mal regolate. All’epoca, il governo cinese reagì tempestivamente con un pacchetto di stimolo di 4.000 miliardi di renminbi (oltre 550 miliardi di euro) – un massiccio intervento anticiclico a sostegno della domanda interna che portò la Cina a contribuire per il 50% alla crescita globale mentre Stati Uniti ed Europa entravano in recessione. Sul versante politico, il primo summit dei capi di Stato e di governo dei paesi del G20, ospitato a Washington nello stesso anno, rendeva evidenti le implicazioni del peso economico dei maggiori paesi in via di sviluppo per i meccanismi della governance globale.

Agli occhi dei decisori cinesi oggi il problema è che le condizioni di contesto non sono cambiate a sufficienza, mentre i margini di manovra di Pechino si sono alquanto ristretti. Lou Jiwei, Ministro delle finanze con un passato da accademico e amministratore delegato di uno dei fondi sovrani cinesi (la China Investment Corporation, 200 miliardi di dollari USA di capitalizzazione), ha sintetizzato i termini della questione durante uno degli incontri preparatori al G20 di Hangzhou 2016, il primo ospitato in Cina: la crescita globale dovrà poter contare su altri motori perché per l’economia cinese è tempo di ridurre l’indebitamento.

Scarica gratuitamente l’ Osservatorio di Politica Internazionale Nota n. 71.

  • T.wai JOURNALS

    GLOBAL POLITICS LIBRARY

    OPENING HOURS

    Library services are available to Library Members on the following days:

    Monday: 10.00 am-1.00 pm
    Tuesday: 2.00-5.00 pm
    Thursday: 2.00-5.00 pm

    EVENTS

    • 25JunMon
      07JulSat

      TOChina Summer School 2018

      The TOChina Summer School is held by the TOChina Centre of the University of Turin, in partnership with the Torino World Affairs Institute. The...   Read More

      Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena, Torino, TO, Italia

    • 02JulMon
      13JulFri

      Engaging Conflict Summer School 2018

      Engaging Conflict – Torino, from 2 to 13 July 2018 The Engaging Conflict Summer School is designed to equip committed students, early-career researchers and...   Read More

      Campus Luigi Einaudi, Lungo Dora Siena, Torino, TO, Italia

    • 13NovTue

      INTERVISTA SULLA CINA. COME CONVIVERE CON LA NUOVA SUPERPOTENZA GLOBALE

      L’Italia si trova al centro di profondi cambiamenti economici e politici. Geopolitica ed economia influenzano il nostro futuro, nella dialettica competitiva che vede protagoniste...   Read More

      Unione Industriale della Provincia di Torino, Via Manfredo Fanti, 17, Turin, Metropolitan City of Turin, Italy

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute | via Ponza 4, 10121 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy