OrizzonteCina

Dal 2010 OrizzonteCina contribuisce al dibattito in lingua italiana sulla Cina contemporanea pubblicando saggi originali e rigorosi che rendano accessibile una più articolata conoscenza di istituzioni politiche, relazioni internazionali e dinamiche socio-economiche della Repubblica popolare cinese e della più ampia koinè sinofona. La rivista ospita contributi di ricercatori affermati ed emergenti con l’obiettivo di agevolare il dialogo tra diverse prospettive analitiche, anche favorendo la traduzione di articoli proposti da studiosi internazionali.

La rivista, pubblicata con cadenza trimestrale, combina gli strumenti interpretativi propri delle scienze sociali con la sensibilità degli studi d’area e si compone di una sezione monografica dedicata a un tema di particolare salienza, cui si associano rubriche e recensioni. La redazione di OrizzonteCina accoglie manoscritti in lingua italiana, inglese e cinese, che vengono sottoposti a verifica redazionale (desk review) e successivamente a revisione tra pari a singolo cieco (one-side blind). Gli autori che desiderano sottoporre un manoscritto o comunicare con la redazione sono invitati a scrivere a orizzontecina@tochina.it. In linea con le pratiche internazionali di Open Access, tutti i numeri della rivista sono accessibili gratuitamente online su questo sito.

L’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR) classifica OrizzonteCina tra le riviste scientifiche italiane per l’Area 14 (Scienze politiche e sociali).

La rivista ha sede in Torino: è censita con il codice ISSN 2280-8035 ed è registrata presso il Tribunale di Torino con il n.56 del 07/08/2018. Direttore responsabile è Giovanni B. Andornino (Università di Torino e European University Institute). Il direttore può essere contattato via email all’indirizzo giovanni.andornino@unito.it e a mezzo posta scrivendo a Giovanni Andornino, Campus Luigi Einaudi, Università di Torino, Lungo Dora Siena 100/a, 10153 Torino (IT).

Fanno parte della redazione Daniele Brigadoi Cologna (Università degli Studi dell’Insubria), Daniele Brombal (Università Ca’ Foscari di Venezia), Carlotta Clivio (London School of Economics and Political Science), Simone Dossi (Università degli Studi di Milano), Enrico Fardella (Peking University), Giuseppe Gabusi (Università di Torino), Andrea Ghiselli (Fudan University), Emma Lupano (Università degli Studi di Milano), Giorgio Prodi (Università di Ferrara), Flora Sapio (Università di Napoli, “L’Orientale”).

OrizzonteCina – Maggio 2010
OrizzonteCina vol. 1 n. 1 (Maggio 2010)

Jun 18, 2010 OrizzonteCina Global China

[IT] Viviamo in tempi interessanti. Dopo quasi mezzo secolo di bipolarismo e vent'anni di "momento unipolare", quella che taluni in America chiamano la Grande Recessione sta suggellando l'affermarsi di un sistema internazionale nuovo. Mentre osserviamo il moltiplicarsi dei luoghi di potere economico e politico, siamo chiamati a fare i conti con un’inedita varietà di modelli di sviluppo e culture politiche.

  • T.wai JOURNALS

    GLOBAL POLITICS LIBRARY

    Library services are currently unavailable due to the relocation of our head offices.

    EVENTS

    • 22JunMon
      03JulFri

      TOChina Summer School 2020

      The TOChina Summer School is held by the TOChina Centre of the University of Torino, in partnership with the Torino World Affairs Institute. The...   Read More

      Lungo Dora Siena, 100, 10153 Torino TO, Italy

    • 29JunMon
      10JulFri

      Engaging Conflict Summer School 2020

          The Engaging Conflict Summer School is designed to equip committed students, early-career researchers and professionals with advanced tools to critically understand conflict and...   Read More

      Lungo Dora Siena, 100 A, 10153 Torino TO, Italy

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute | via Ponza 4, 10121 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy