Daojiong Zha

Latest content

[IT] Scrivere sul noto tema della Cina del secondo dopoguerra in relazione al regionalismo in Asia orientale è un compito straordinariamente complesso. Le difficoltà iniziano dal dover esordire (così come si sentirebbero costretti a fare gli autori di quasi tutti i saggi dedicati alle dinamiche politico-economiche di questa parte del mondo) con una lista di Stati-nazione appartenenti all’Asia orientale. I criteri adottati per la stesura di una lista di tal genere spazierebbero dall’ideologico, all’economico, al culturale.

Jul 3, 2020

Le valutazioni mainstream sull’evoluzione dei rapporti tra la Cina e i dieci Paesi membri dell’Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico (ASEAN), specialmente nell’ultimo decennio,...   Read More

Dec 15, 2017
T.note n.47 - RISE series #10
T.notes

It would be erroneous to see Southeast Asia as little more than an object for strategic competition between Beijing, on one hand, and Washington and its allies, on the other.

Nov 10, 2017

Copyright © 2022. Torino World Affairs Institute All rights reserved