Christopher A. McNally

Latest content

Jul 3, 2020

[IT] Le percezioni occidentali della Cina sono sempre state in conflitto. A cavallo tra il XX e il XXI secolo, quando il dibattito era incentrato sulla possibile partecipazione della Cina all’ordine liberale costituito dagli Stati Uniti nel secondo dopoguerra, si pensava che questa si sarebbe comportata da “attore responsabile”, come una grande potenza che agisce entro i limiti segnati dall’ordine precostituito a guida statunitense. Realisti d’ogni guisa erano però di parere opposto, sostenendo che la Cina fosse destinata a sfidare gli Stati Uniti in quanto potenza “revisionista” intenzionata a sovvertire l’ordine stabilito.

Feb 4, 2019

La terza sessione plenaria dell’11° Comitato centrale del Partito comunista cinese nel dicembre 1978 ufficializzò l’inizio dell’era delle riforme. A quarant’anni da quell’evento di...   Read More

Copyright © 2021. Torino World Affairs Institute All right reserved