Asia Prospects

Investigating the players, institutions and narratives driving Asian political and economic dynamics

Ritorno in Myanmar

Aug 2, 2017 Asia Prospects RISE

[IT] A distanza di diciotto mesi, RISE ritorna in Myanmar. Lo fa con un numero doppio rispetto alle solite dimensioni della rivista, un riflesso del particolare interesse di ricerca che T.wai nutre per questo Paese del Sud-est asiatico. Avevamo lasciato il Myanmar subito dopo le elezioni del novembre 2015, e da allora molte cose sono cambiate. Come avviene in tutti i casi in cui le attese quasi messianiche si scontrano con la dura realtà dei fatti – non solo permangono alcune criticità ereditate dal regime precedente, ma l’azione di governo ha paradossalmente esacerbato alcune tensioni storicamente presenti nel Paese, soprattutto nelle aree periferiche. Questo numero di RISE dedica quindi un’intera sezione alle Borderlands, poiché è nel rapporto tra centro e periferia che si gioca il futuro del Myanmar.

Fine-tuning Myanmar’s so-called ‟ethnic conflict”: a side note to the 21st Century Panglong Conference

Jul 28, 2017 Asia Prospects Karin Dean T.notes

The 21st Century Panglong Union Peace Conference attests to the most contemporary relevance of the country’s historic planning by exploiting the name Panglong in its title. Yet, what this will entail for the future of ethnic nationalities in contemporary Myanmar is still unclear.

Can the NLD claim the high ground?

Jul 25, 2017 Asia Prospects Nicholas Farrelly T.notes

Since the National League for Democracy's landslide November 2015 election victory, discussions on Myanmar's future have taken an interesting turn. Once again, Aung San Suu Kyi is confronted with challenges that could potentially jeopardize her moral and political authority.

Why Myanmar’s ethnic minorities lose faith in federalism and peace

Jun 29, 2017 Asia Prospects David Brenner T.notes

For years, most of Myanmar’s ethnic minorities, including the Kachin, have put their faith in Aung San Suu Kyi to reconcile the country. Her landslide victory in the country’s historic 2015 elections, was not least secured through the support from ethnic minority voters. As armed conflict has continued and even intensied since Aung San Suu Kyi’s rise to power, many of these erstwhile supporters feel betrayed.

Reteconomy – 21 giugno 2017

Jun 22, 2017 Asia Prospects In the media Giuseppe Gabusi

[IT] Giuseppe Gabusi (Università degli Studi di Torino) interviene durante la puntata "Il mondo economico parlerà cinese?" di Reteconomy.

Radio Radicale – 31 maggio 2017

Jun 1, 2017 Asia Prospects In the media Giuseppe Gabusi

[IT] "AgiChina - Sud Est asiatico e rapporti con Cina, Europa e Stati Uniti", Giuseppe Gabusi interviene su Sud-Est asiatico e rapporti con Cina, Europa e Stati Uniti.

Italia-ASEAN: dalla conoscenza all’azione

May 23, 2017 Asia Prospects RISE

[IT] Agli occhi degli italiani, per troppo tempo i Paesi del Sud-est asiatico sono apparsi attraverso le lenti di un facile esotismo a buon mercato. Dalle spiagge thailandesi alle pagode birmane, dai colori di Bali alle luci di Singapore: queste sono le fotografie che vanno a formare l’immaginario collettivo di casa nostra quando si parla di Asia sudorientale. Il nuovo numero di RISE guarda invece ai Paesi ASEAN come Paesi reali, in relazione alle opportunità e alle sfide che essi rappresentano per l’Italia, e soprattutto per il nostro sistema imprenditoriale, sempre alla ricerca di nuovi sbocchi di mercato e occasioni di investimento.

Centrifugal tendencies and Myanmar’s long wars

May 15, 2017 Asia Prospects Nicholas Farrelly T.notes

Nowadays most of Myanmar’s severe policy conversations quickly lurch into consideration of federalism: the need to find a basis for distributing power and wealth between Myanmar’s diverse regions and peoples.

Contemporary Japan through the lens of self-representation

Apr 13, 2017 Asia Prospects Arianna Alessia Armao, Sebastiano Andrea Bellomo, Sonia Fidelbo T.notes

While operating in a context of growing interconnectedness, political actors construct their identities through multiple channels of self-representation. Which expectations on Japan's search for a soft-power narrative in the age of Abenomics?

Indonesia: la nazione indispensabile

Feb 21, 2017 Asia Prospects RISE

[IT] Il secondo anno di attività di RISE inizia con un fascicolo dedicato all'Indonesia, l’ottava economia mondiale, nonché il quarto Paese più popoloso al mondo, con 260 milioni di abitanti. Nota al grande pubblico soprattutto per essere la principale democrazia islamica, l’Indonesia sta attraversando, con le elezioni del governatore di Giacarta, un momento in cui la tolleranza della diversità e la convivenza pacifica tra religioni diverse sono messe alla prova da correnti islamiche fondamentaliste.

  • T.wai JOURNALS

    EVENTS

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute

Corso Valdocco 2, 10122 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it | Privacy Policy | Cookie Policy