Italia-ASEAN: dalla conoscenza all’azione

RISE Vol.2 N.2 (Maggio 2017)

Agli occhi degli italiani, per troppo tempo i Paesi del Sud-est asiatico sono apparsi attraverso le lenti di un facile esotismo a buon mercato. Dalle spiagge thailandesi alle pagode birmane, dai colori di Bali alle luci di Singapore: queste sono le fotografie che vanno a formare l’immaginario collettivo di casa nostra quando si parla di Asia sudorientale. Il nuovo numero di RISE guarda invece ai Paesi ASEAN come Paesi reali, in relazione alle opportunità e alle sfide che essi rappresentano per l’Italia, e soprattutto per il nostro sistema imprenditoriale, sempre alla ricerca di nuovi sbocchi di mercato e occasioni di investimento.

L’occasione è propizia: nel gennaio 2017 si è infatti tenuta la prima riunione degli ambasciatori italiani nel Sud-est asiatico, salutata dal Ministro degli Esteri Angelino Alfano come momento importante all’interno del rafforzamento della cooperazione con i Paesi ASEAN. Nel mese in corso si è inoltre svolto a Giacarta il primo High Level Dialogue on ASEAN Italy Economic Relations, con la partecipazione del Ministro per lo Sviluppo Economico (MISE) Carlo Calenda e del Presidente dell’Associazione Italia-ASEAN Enrico Letta, a conferma del crescente interesse del ‘Sistema Italia’ verso i mercati della regione.

Ne abbiamo parlato con Ugo Astuto, Direttore Centrale per i Paesi dell’Asia e dell’Oceania della Farnesina per capire più a fondo come si stia operando per approfondire i legami con l’Asia di Sud-est, nell’economia, nella politica, nella cultura, superando l’immagine stereotipata con cui abbiamo aperto l’editoriale. Abbiamo chiesto a Natalino Loffredo, Dirigente per la Politica Commerciale Comune del MISE di presentarci il quadro degli accordi di libero scambio – sottoscritti o in corso di negoziato – dell’UE con i dieci Paesi ASEAN, che delimitano gli spazi d’azione delle aziende italiane. Giovanni Salinaro di SACE illustra il rischio Paese nell’area ASEAN – un rischio assai inferiore rispetto a tanti altri Paesi in via di sviluppo.

Abbiamo dato voce a professionisti, consulenti, operatori economici, rappresentanti delle camere di commercio per raccontarci le loro esperienze e i loro consigli, a cominciare da Paesi come Malaysia, Singapore, Thailandia, finora un po’ colpevolmente trascurati da RISE. Non mancano le analisi di carattere più strettamente economico, riferite ai flussi commerciali e di investimento tra l’Italia e la regione degli ultimi anni, mentre la rubrica curata dall’Associazione Italia-ASEAN si focalizza soprattutto sui settori con maggiore potenzialità per le imprese italiane.

Un numero speciale di RISE, quindi, che offre conoscenza come bene pubblico, al servizio di una comunità imprenditoriale pronta a passare all’azione.

Download
  • T.wai JOURNALS

    GLOBAL POLITICS LIBRARY

    OPENING HOURS

    Library services are available to Library Members on the following days:

    Monday: 10.00 am-1.00 pm
    Tuesday: 2.00-5.00 pm
    Thursday: 2.00-5.00 pm

    EVENTS

    FIND ALL EVENTS

©2017 Torino World Affairs Institute | via Ponza 4, 10121 Torino Italy | +39 011 195 67 788 | info@twai.it